“ “Purtroppo questa epidemia tende sempre a isolarci. In questo mese di maggio rafforziamo l’amore e l’unità della comunità con l’intensa preghiera a Maria. Almeno un mistero del Rosario con le 10 Ave Maria in ogni famiglia”
*   don Attilio :  335 53 33 859